+39 (0) 733 817649 - 818734isea@isea.euCivitanova Marche (MC) Italia

Brevetto Europeo

< Back
You are here:

Il brevetto europeo è un brevetto valido in più stati dell’Europa che hanno aderito alla Convenzione sul Brevetto Europeo e consente di utilizzare una sola procedura gestita dall’Ufficio Europeo dei brevetti (EPO) per l’ottenimento di un fascio di brevetti nazionali che saranno soggetti alle leggi ed alla giurisdizione dei singoli stati designati dal richiedente.

Chi può richiedere un brevetto europeo?
Una domanda di brevetto europeo può essere depositata da chiunque, indipendentemente dalla propria residenza o nazionalità a condizione di farsi rappresentare da un mandatario abilitato EPO nel caso in cui non abbia la residenza o la nazionalità di uno dei paesi aderenti alla convezione EPO.

Deposito di una domanda di brevetto europeo
La domanda di brevetto europeo deve essere depositata in una delle tre lingue ufficiali dell’EPO ossia l’inglese, il francese e il tedesco.La domanda di brevetto europeo subisce un rapporto di ricerca effettuato direttamente dall’Ufficio Europeo dei brevetti e che è diretto a vagliare la novità, il concetto inventivo e l’applicabilità industriale del trovato.
Trascorsi 18 mesi dalla data di deposito della domanda, o dal deposito rivendicato come priorità, la domanda di brevetto europeo viene pubblicata insieme al rapporto di ricerca. Il richiedente potrà scegliere se proseguire l’iter chiedendo l’esame sostanziale della domanda.
Il brevetto europeo, una volta concesso, viene pubblicato sul Bollettino Europeo dei Brevetti ed entro 3 mesi dalla pubblicazione dovrà essere convalidato in uno o più stati della convenzione EPO selezionati liberamente dal titolare tra quelli indicati nella domanda.

Durata del Brevetto Europeo

La durata del brevetto europeo è di venti anni a decorrere dalla data di deposito della domanda.